fbpx
  • Home
  • MACCHIE SUI DENTI DA VINO ROSSO? LEGGI I CONSIGLI DEL DENTAL COACH®

MACCHIE SUI DENTI DA VINO ROSSO? LEGGI I CONSIGLI DEL DENTAL COACH®

6 Giugno 2020 admin 0 Comments

La bella stagione è iniziata e cresce sempre più la voglia di uscire per un aperitivo e godersi le calde serate estive.
Un calice di vino rosso è sempre un piacere, però stiamo attenti a non rovinare il nostro bel sorriso bianco proprio ora che la pelle inizia ad abbronzarsi e la luce del nostro sorriso risalta ancora di più!

Cosa fare allora per godersi un bicchiere di vino a cuor leggero? Ecco qualche consiglio utile e pratico che in qualità di Dental Coach® mi sento di darti.

1) Tra un calice e l’altro bevi un bicchiere d’acqua, aiuta ad eliminare i residui di vino e grazie all’idratazione si evita la possibilità di avere mal di testa.

2) Accompagna il tuo calice con qualcosa da mangiare, ti suggerisco verdure come sedano e carote  e cibi ricchi di fibre che aiutano a pulire la bocca.

3) Il rossetto rosso potrebbe aumentare l’intensità delle macchie del vino se si deposita sui denti, prediligi gloss o lucidalabbra chiari.

4) Non lavare i denti subito dopo aver bevuto l’ultimo calice perché potresti graffiare lo smalto dei denti in quanto i residui acidi del vino sono ancora presenti in bocca, attendi almeno mezz’ora e bevi prima un bicchiere d’acqua.

5) Suggerimento molto importante: l’igiene orale è fondamentale! Lava i denti dopo ogni pasto e fai sedute regolari di detartrasi professionali dal dentista. Una bocca sana è meno soggetta ad attacchi di placca e tartaro e a danni allo smalto.

6) Se volessi un sorriso ancora più bianco, ti consiglio un trattamento di sbiancamento professionale come quello che propongo nel mio studio dentistico:  illumina il sorriso e rinforza lo smalto dei denti proteggendoli.

L’estetica è importante, ma la salute lo è molto di più!

Parola di Dental Coach®
Dott. Gian Paolo Montosi

leave a comment